Gioia del paganesimo

I paesi d’Europa rimasti sotto la influenza dei preti sono precisamente quelli dove ancora si canta, si danza, ci si mettono vestiti sgargianti e l’arte vive all’aperto. La dottrina e la disciplina cattolica possono essere dei muri, ma sono i muri di una palestra di giochi. Il Cristianesimo è la sola cornice in cui si sia preservata la gioia del paganesimo. Immaginiamoci dei fanciulli che stanno giocando sul piano erboso di qualche isolotto elevato sul mare; finché c’era un muro intorno all’orlo dell’altura, essi poteva-no sbizzarrirsi nei giochi più frenetici e fare di quel luogo la più rumorosa delle nurseries; ora il parapetto è stato buttato giù, lasciando scoperto il pericolo del precipizio. I fanciulli non sono caduti, ma i loro amici, al ritorno, li hanno trovati rannicchiati e impauriti nel centro dell’isolotto, e il loro canto era cessato. […] La cinta esterna del Cristianesimo è un rigido presidio di abnegazioni etiche e di preti professionali; ma dentro questo presidio inumano troverete la vecchia vita umana che danza come i fanciulli e beve vino come gli uomini. […] Nella filosofia moderna avviene il contrario: la cinta esterna è innegabilmente artistica ed emancipata: la sua disperazione sta dentro.

Gilbert Keith Chesterton

Advertisements

2 thoughts on “Gioia del paganesimo

  1. Una domanda parrebbe possibile: e se i fanciulli non fossero stati abituati a crescere in mezzo a quei muri ed a considerare, invece, come naturale e parte dell’umano anche il precipizio ?

    Mi piace

    • Si tratta chiaramente di una metafora da non applicare alla lettera; comunque il precipizio nel cristisanesimo c’è, eccome se c’è: la possibilità reale della dannazione eterna e non va mai negata. La metafora di Chesterton penso indichi la capacità del cristianesimo di far fiorire l’umano mettendolo al riparo dall’illusione cioè il peccato senza privarlo della libertà. Mentre la filosofia moderna ti illude lasciandoti vuoto e senza speranza. Mi viene in mente anche il passo di Pinocchio in cui Lucignolo lo convince ad andare nel paese dei balocchi anzichè a scuola.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...