Persona e individuo

0_abad7_7dbd9c75_XLNell’ordine sociale, la città moderna sacrifica la persona all’individuo; dà all’individuo il suffragio universale, l’eguaglianza dei diritti, la libertà d’opinione e abbandona la persona isolata, spoglia, senz’alcuna armatura sociale che la sostenga e la protegga, a tutte le potenze divoratrici che minacciano la vita dell’anima, alle azioni e reazioni spietate degli interessi e degli appetiti in conflitto, alle esigenze infinite della materia da fabbricare ed utilizzare. A tutte le avidità e a tutte le ferite che ogni uomo porta naturalmente in sé, essa aggiunge incessanti eccitazioni sensuali ed un innumerevole lancio di errori d’ogni sorta, appariscenti e taglienti, ai quali concede libera circolazione nel cielo dell’intelligenza. E dice ad ogni povero figlio degli  uomini, posto in mezzo a quel turbine: «Tu sei un individuo libero, difenditi, salvati da solo». È una civiltà omicida.

Jacques Maritain

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...