Armatura dell’attività tesa

Lo stato, a somiglianza dell’individuo, è una persona. Ciò che l’uomo è per se stesso, lo stato è per gli uomini. Gli stati rimarranno diversi fin quando gli uomini saranno diversi. Lo stato, come l’uomo, è essenzialmente immutabile.

Carlos Magno, Gloria da Idade Media
L’uomo ha cercato di fare dello stato il guanciale dell’inerzia, mentre invece lo stato dovrebbe essere esattamente il contrario: un’armatura dell’attività tesa; la sua finalità è rendere l’uomo assolutamente potente, non già assolutamente debole, di farne l’essere più attivo, non l’essere più inerte. Lo stato non dispensa l’uomo di nessuna fatica; anzi, moltiplica all’infinito le sue fatiche; certo non senza moltiplicare all’infinito la sua forza. La strada verso il riposo passa soltanto attraveso il tempio (il territorio) dell’attività universale.

Novalis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...