Medioevo

brochAlla logica brutale e aggressiva che erompe da tutti i valori e disvalori del nostro tempo non ci si può sottrarre neppur col rintanarsi nella solitudine di un castello o di una dimora ebraica: ma chi teme di riconoscere il vero, il romantico bisognoso di un’immagine in sé conchiusa del mondo e dei suoi valori, che cerca nel passato l’immagine agognata, questi volgerà a buon diritto lo sguardo al Medioevo. Perché il Medioevo possedeva quel centro ideale dei valori che qui importa, possedeva un valore supremo, cui tutti gli altri erano subordinati: la fede nel Dio cristiano. […] La fede era il punto di plausibilità in cui finiva ogni catena di domande; era la fede ad impegnar la logica, dandole quel valore specifico e quella forza stilistica che si esprime non soltanto come stile del pensiero, ma, finché vive la fede, come stile dell’epoca.

Hermann Broch

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...