Piacere a popoli corrotti

image_galleryPer piacere a popoli corrotti bisogna descriver, purtroppo, passioni che siano, come loro, sregolate e corrotte. Quelle anime che per l’interno disordine non possono vivere senza grandi emozioni, sono sempre avide, nella loro implacabile fame, di eccessi. Così i marinai, abituati al terrore delle tempeste, alla speranza della bonaccia,  e a tutti gl’imprevisti delle lunghe e pericolose navigazioni, non godono più il riposo della terra, ma pensano con nostalgia al mare, agli scogli, e al fortunale con tutti i suoi errori.

Joseph Joubert

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...